Indietro

Nuova app per la pianificazione

L’associazione LEA ("Living Every Age") ha sviluppato una nuova applicazione che facilita la pianificazione e la costruzione di abitazioni senza barriere architettoniche e adattate in base all’età. Pro Infirmis è membro dell'associazione e promuove la costruzione senza ostacoli.

"La nuova app è una pietra miliare nella progettazione e costruzione di case senza ostacoli. Difatti l’acquisizione di informazioni per costruzioni senza ostacoli e adeguate all’età si semplifica enormemente”, spiega Nicole Woog, architetto e coordinatrice del settore Costruzione e ambiente di Pro Infirmis. In questo modo tutti requisiti per ottenere la certificazione LEA di progetti abitativi (spazi esterni, edifici, abitazioni) sono disponibili online.

Chi costruisce senza barriere architettoniche e in maniera adattata all'età, aumenta il comfort e riduce il rischio di incidenti di tutti i residenti. Gli appartamenti senza ostacoli sono pensati per persone con disabilità e che necessitano di cure, come pure per le famiglie. Consentono forme di vita miste, contemporanee e soprattutto permettono ai residenti di poter vivere il più a lungo possibile in modo autonomo.
Per utilizzare questa applicazione occorre registrarsi su www.lea-label.app.

Ritorno a inizio pagina