Indietro

Perizie dell’AI: uno sportello in linea per le segnalazioni

190626_PI_Oliver_6192.jpg

Lo sportello per le segnalazioni concernenti le perizie dell’AI preannunciato da Inclusion Handicap sarà in linea dal 28 febbraio. Secondo Inclusion Handicap, sono venuti alla luce diversi casi in cui l’obiettività e l’indipendenza del perito non erano sempre garantite.

A partire dal 28 febbraio, lo sportello per le segnalazioni concernenti le perizie dell’AI preannunciato da Inclusion Handicap sarà in linea. In molti casi, l’AI richiede perizie mediche esterne per accertare il grado di capacità lavorativa di un assicurato. Tali documenti hanno dunque grande rilevanza.

Secondo Inclusion Handicap, sono venuti alla luce diversi casi in cui l’obiettività e l’indipendenza del perito non erano sempre garantite. Ci sono istituti che ricevono mandati milionari dall’AI e «in cambio» giudicano sistematicamente per eccesso la capacità lavorativa degli assicurati.

Inclusion Handicap va a sostegno di indagini esterne

Il Consigliere federale Alain Berset ha dichiarato che tali casi saranno oggetto di indagini esterne. Lo sportello di Inclusion Handicap va a sostegno di questo intento.

Pro Infirmis è membro di Inclusion Handicap, l’associazione mantello politica delle organizzazioni svizzere attive nel campo della disabilità, e siede nel suo Comitato. Maggiori informazioni (in tedesco e francese):

www.inclusion-handicap.ch

Ritorno a inizio pagina